Questo sito usa cookies tecnici e cookies di terze parti per la raccolta in forma aggregata e anonima di dati che aiutano la Provincia di Alessandria a migliorare la fruibilità dei contenuti. Proseguendo la navigazione del sito, effettuando uno scroll della pagina o clickando il bottone Accetta, acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni consultare la voce Informativa cookies
Martedì 19 Novembre 2019
Salta i link dei menu
Versioni alternative: Solo testo - Alta visibilità
     Mappa del sito
Home Frecce Appalti

PROCEDURA APERTA TELEMATICA PER L’APPALTO DELLA FORNITURA A NOLEGGIO DI N. 22 APPARECCHIATURE ELETTRONICHE DIGITALI PER IL RILIEVO DELLE INFRAZIONI DI CUI ALL'ART. 142 E 146 DEL VIGENTE CODICE DELLA STRADA IN POSTAZIONE FISSA E PERMANENTE SENZA L'OBBLIGO DI CONTESTAZIONE IMMEDIATA

Autore: Direzione Appalti e Contratti.
Data prima pubblicazione: Venerdì, 09 Agosto 2019, Ore: 13:07:09
Data ultima modifica: Venerdì, 09 Agosto 2019, Ore: 13:11:23
Area tematica: Finanze
Data scadenza: 24-09-2019
Descrizione:
E’ indetta per il giorno Mercoledì 25/09/2019 ore 09:30 una PROCEDURA APERTA TELEMATICA PER L’APPALTO DELLA FORNITURA A NOLEGGIO DI N. 22 APPARECCHIATURE ELETTRONICHE DIGITALI PER IL RILIEVO DELLE INFRAZIONI DI CUI ALL'ART. 142 E 146 DEL VIGENTE CODICE DELLA STRADA IN POSTAZIONE FISSA E PERMANENTE SENZA L'OBBLIGO DI CONTESTAZIONE IMMEDIATA. C.I.G.: 7983177610.
Durata: 3 anni rinnovabili.
Valore massimo stimato: € 2.059.200,00 Iva esclusa.
Criterio di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa.
Termine presentazione offerte: Martedì 24/09/2019 ore 12:00.
Documentazione di gara integralmente pubblicata su: https://appalti.provincia.alessandria.it/PortaleAppalti
Invio del Bando all’Ufficio Pubblicazioni Ufficiali della UE in data 06/08/2019.
 Le offerte dovranno pervenire in modalità esclusivamente telematica, attraverso il Portale Gare della Provincia di Alessandria all’indirizzo web:
 
https://appalti.provincia.alessandria.it/PortaleAppalti
 
 
IL DIRIGENTE DIREZIONE RISORSE E SUPPORTO ISTITUZIONALE
Dott. Gian Alfredo DE REGIBUS