Questo sito usa cookies tecnici e cookies di terze parti per la raccolta in forma aggregata e anonima di dati che aiutano la Provincia di Alessandria a migliorare la fruibilità dei contenuti. Proseguendo la navigazione del sito, effettuando uno scroll della pagina o clickando il bottone Accetta, acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni consultare la voce Informativa cookies
Giovedì 14 Novembre 2019
Salta i link dei menu
Alta visibilità Grafica
Home Frecce Notizie Frecce Archivio
Archivio

Paolo Scapparone: l’espressione sincera del vero

Autore: Amministratore.
Data prima pubblicazione: Mercoledì, 03 Giugno 2015, Ore: 10:06:26
Data ultima modifica: Mercoledì, 03 Giugno 2015, Ore: 10:14:22
Descrizione:
Locandina evento
Nature morte e ritratti, uso di tecniche quali l’intaglio, ma, soprattutto, un’intensa attrazione per il paesaggio. Tutto questo è Paolo Scapparone, pittore e scultore nativo di Biella, che ha lungamente legato il proprio nome e la propria ricerca artistica ad Alessandria, alla pianura tra Castellazzo Bormida e Borgoratto, all’Appennino Ligure e alle colline del Monferrato.
Promossa dalla Provincia di Alessandria – Assessorato alla Cultura e Palazzo del Monferrato, con la partecipazione di Villa Vidua e il Comune di Conzano, “L’Espressione sincera del vero” è la personale di Paolo Scapparone, curata da Mauro Galli, che dal 28 ottobre al 28 novembre 2010 sarà ospitata a Palazzo del Monferrato, in via San Lorenzo 21, ad Alessandria. L’inaugurazione avrà luogo giovedì 28 ottobre, alle 17.30.
Una raffigurazione della natura, dell’uomo e delle cose filtrata attraverso un autentico sentimento d’emozione e un acuto spirito d’osservazione di ciò che ci circonda è la cifra stilistica di Scapparone. Gli scorci di vita urbana ad Alessandria, lo sguardo rivolto all’Appennino di Caldirola, le colline dell’Ovadese, le risaie della Lomellina, l’amata Castellazzo Bormida costituiscono il vero nucleo della pittura di questo artista.
“Paolo Scapparone amò le terre della nostra provincia – ricordano il presidente della Provincia, Paolo Filippi, e la Vicepresidente e Assessore alla Cultura, Maria Rita Rossa – e ne trasse linfa preziosa, al punto da essere il paesaggio, con le colline piemontesi, i ritratti e gli autoritratti, il piccolo mondo fatto di oggetti della quotidianità, la sua forte identità”.


Ingresso libero.
Orari: Chiuso il lunedì. Da martedì a sabato, dalle 16.00 alle 19.00; domenica, dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 19.00

Info:
Numero Verde 848 886622
Tel. 0131 250296
www.palazzodelmonferrato.it

Provincia di Alessandria – Assessorato alla Cultura
Tel. 0131 304004/06
Documenti
Icona pdf Catalogo (file pdf 0.3 kb scaricato 76 volte)