Questo sito usa cookies tecnici e cookies di terze parti per la raccolta in forma aggregata e anonima di dati che aiutano la Provincia di Alessandria a migliorare la fruibilità dei contenuti. Proseguendo la navigazione del sito, effettuando uno scroll della pagina o clickando il bottone Accetta, acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni consultare la voce Informativa cookies
Sabato 28 Novembre 2020
Salta i link dei menu
Solo testo - Grafica
     Mappa del sito
Home Frecce Notizie Frecce Archivio
Archivio

MASSIMO ORSI IL PRIMO AMORE NON SI SCORDA MAI

Autore: Amministratore.
Data prima pubblicazione: Giovedì, 04 Giugno 2015, Ore: 11:01:23
Data ultima modifica: Giovedì, 04 Giugno 2015, Ore: 11:01:43
Descrizione:
Locandina evento
La Provincia di Alessandria e l’Associazione Culturale LiberARTi promuovono la mostra del noto artista alessandrino Massimo Orsi dal titolo “Il primo amore non si scorda mai” che verrà inaugurata sabato 1° dicembre p.v., alle ore 18.00, presso la sala polifunzionale della libreria Mondadori di Alessandria, via Trotti 58.
L’intensa attività artistica di Orsi – articolatasi negli anni passati soprattutto tra Roma, Firenze e Torino, Napoli e Londra, per poi riconcentrarsi nel nostro territorio – continua ad essere caratterizzata dallo sviluppo continuo di una ricerca che passa attraverso le innumerevoli interpretazioni del suo segno OK, amato e discusso leitmotiv di gran parte delle sue opere. Le stesse parole dell’artista spiegano il significato della mostra: ”Come in un rapporto sentimentale che si protrae da tempo immemore con i suoi vuoti ed i suoi pieni, i tradimenti e la ricerca di amori nuovi, così è il mio rapporto con il logo. Inevitabilmente ritorno sempre lì, come un rifugio sicuro che mi permette di sperimentare nuovi linguaggi, esprimere me stesso e il mondo che mi circonda e non esaurisce mai la sua energia creativa”.
Così le parole di Rino Tacchella al riguardo dei lavori proposti per questa mostra ben spiegano il logo:”Un simbolo che non rimane bloccato nella fissità dell’emblema, ma diviene un segno che si confonde e si trasforma per effetto dei colori,,,,, un segno che si dinamizza di continuo…un segno che segue a volte un andamento musicale”.
“L’anno solare si conclude, in riferimento all’attività espositiva feconda dello spazio Mondadori della nostra città che abbiamo fin qui, da molti anni, promosso con sincero entusiasmo – commenta il Presidente Assessore alla Cultura della Provincia di Alessandria Paolo Filippi -  con una mostra di indubbio valore sostanziale ed estetico.

Info: Provincia di Alessandria, Assessorato alla Cultura, tel: 0131 304004–06.
www.massimoorsi.it
Libreria Mondadori, tel: 0131 261423; libreria@mondadorialessandria.it
Dal 1° dicembre 2012 al 2 gennaio 2013 negli orari di apertura della libreria
Ingresso libero
Documenti
Icona immagine Pieghevole fronte (file jpg 0.28 kb scaricato 4 volte)
Icona immagine Pieghevole retro (file jpg 0.28 kb scaricato 3 volte)