Questo sito usa cookies tecnici e cookies di terze parti per la raccolta in forma aggregata e anonima di dati che aiutano la Provincia di Alessandria a migliorare la fruibilità dei contenuti. Proseguendo la navigazione del sito, effettuando uno scroll della pagina o clickando il bottone Accetta, acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni consultare la voce Informativa cookies
Lunedì 24 Luglio 2017
Salta i link dei menu
Versioni alternative: Solo testo - Alta visibilità
Home Frecce Contributi, patrocini, servizi amministrativi
Contributi, patrocini, servizi amministrativi

Coordinamento delle attività di messa in sicurezza del sito Ecolibarna

Autore: Servizio Autonomie Locali.
Data prima pubblicazione: Lunedì, 01 Febbraio 2010, Ore: 17:14:40
Data ultima modifica: Mercoledì, 30 Dicembre 2015, Ore: 11:05:02
Destinatari: Enti

Questionario: Vai al questionario sulla qualità del servizio
Chi se ne occupa: Direzione Ambiente
Descrizione:
Funzioni connesse alla fase di subentro della Provincia alla precedente gestione Commissariale (Ord. P.C. n. 105/2013)
Il sito ex Ecolibarna è un'area contaminata da sostanze acide sita in Serravalle Scrivia. In loco il complesso industriale Gastaldi Oli Lubrificanti S.p.A ha trattato, dal 1940 al 1985, oli minerali, combustibili e lubrificanti tramite un processo che utilizza "melme o fanghiglie acide". A partire dal 1983 sul sito comincia ad operare la società Ecolibarna S.r.l in possesso dell'autorizzazione - successivamente revocata - per la raccolta e lo smaltimento di rifiuti speciali e tossico-nocivi sia liquidi che solidi. Nel periodo di attività di questa società sul posto transitano rifiuti di ogni genere e, successivamente, rifiuti di diversa natura vengono ritrovati interrati a fianco dello stabilimento.
Le operazioni di bonifica sono iniziate negli anni '80; con il Decreto del Presidente del Consiglio del 19 giugno 2003 viene dichiarato lo stato di emergenza nell’area, mentre il Ministero dell’Ambiente dichiara l'ex Ecolibarna "sito di interesse nazionale"; dopo un primo periodo di gestione degli interventi di emergenza da parte del Sindaco di Serravalle Scrivia, nel 2007 è subentrata la gestione commissariale affidata al Prefetto di Alessandria, su delega del Dipartimento di Protezione Civile.
A conclusione della fase di emergenza (31.12.2012), dopo alcuni mesi di vacatio necessaria per definire le nuove procedure di gestione della "situazione di criticità" e i relativi soggetti attuatori e finanziatori, tra cui la Regione Piemonte, la Provincia di Alessandria è subentrata alla precedente gestione Commissariale, proseguendone l'attività in spirito di assoluta coerenza e continuità; gli oneri finanziari connessi ai lavori non rientrano nel bilancio della Provincia, essendo a carico della contabilità speciale istituita a tal fine presso la Tesoreria dello Stato.
Il Segretario Generale è stato individuato dal Dipartimento di Protezione Civile (con Ord. n. 105/2013) quale responsabile delle funzioni connesse al coordinamento di tale fase di subentro; con DGP n. 266/2013 sono stati istituiti i seguenti organismi di indirizzo e coordinamento, presieduti dallo stesso Segretario Generale:
- TAVOLO TECNICO di coordinamento degli interventi, che include i Dirigenti provinciali competenti e i referenti degli altri enti e aziende (Prefettura, Regione Piemonte, Comune di Serravalle, ARPA, Politecnico, SRT) a vario titolo coinvolti nella procedura in oggetto, con la partecipazione dell’Assessore all’Ambiente;
- CABINA DI REGIA locale, che include i referenti della Provincia, del Comune di Serravalle Scrivia e del Comitato rappresentativo dei portatori di interessi dell’area coinvolta, con compiti informativi e di concertazione a livello territoriale.

La gestione straordinaria si è definitivamente conclusa il 25.7.2014; pertanto le attività e gli interventi di messa in sicurezza e bonifica, regolati da un accordo di programma tra Stato, Regione Provincia e Comune, sono tornati di competenza - come già previsto dall'ord. 105/2013 del Capo Dipartimento di Protezione Civile - dei "soggetti ordinariamente competenti secondo le ordinarie procedure di spesa", fatta salva la disponibilità dei fondi residui e di ulteriori nuovi finanziamenti regionali e statali.
Referente: Claudio Coffano
Indirizzo: Piazza della Libertà, 17, 15121 Alessandria
Telefono: 0131304565
Modulistica
Icona pdf Ordinanza del Capo Dipartimento P.C. n. 105/2013 (file pdf 1.89 Mb scaricato 182 volte)
Icona pdf Delibera quadro di ricognizione e organizzazione (ottobre 2013) (file pdf 46.61 kb scaricato 185 volte)
Icona pdf Verbale relativo conferenza dei servizi dell'11 marzo 2014 (file pdf 304.41 kb scaricato 171 volte)
Icona pdf Verbale cabina di regia 30 settembre 2013 (file pdf 53.34 kb scaricato 171 volte)
Icona pdf Verbale cabina di regia 14 maggio 2014 (file pdf 81.44 kb scaricato 175 volte)
Icona pdf Bando di gara (file pdf 201.59 kb scaricato 176 volte)
Icona pdf Determina di conclusione della fase transitoria (file pdf 42.15 kb scaricato 179 volte)

Comunicati e rassegna stampa
Icona link http://www.provincia.alessandria.gov.it/index.php?ctl=comunicati&fl=singola&id=2722&idbl=29
Icona link http://provincia.alessandria.gov.it/index.php?ctl=comunicati&idbl=29&fl=singola&id=2844
Icona pdf Alessandria News 15-05-2014 (file pdf 76.15 kb scaricato 29 volte)
Icona pdf Alessandria News 22-05-2014 (file pdf 100.88 kb scaricato 29 volte)
Icona link http://www.lastampa.it/2014/05/21/multimedia/edizioni/alessandria/il-ministro-gian-luca-galletti-parla-delle-emergenze-provinciali-QzJ5mipRHDeAwgKlxJiJYL/pagina.html
Icona link http://www.provincia.alessandria.gov.it/index.php?ctl=appalti&fl=singola&id=72&idbl=1

LA PROVINCIA, al fine di prendere atto delle reali esigenze dei propri utenti, ritiene necessario effettuare un sondaggio sulla qualità del suo servizio, così da rendere possibile il miglioramento costante delle proprie attività. Questo breve questionario mira a comprendere meglio le Vostre esigenze e necessità: non esitate, quindi, a segnalare al nostro personale i Vostri commenti ed osservazioni.
Si ringrazia per il valido aiuto fornitoci con la compilazione di questo questionario e vi ricordiamo che tutto ciò ci permetterà di offrirvi un servizio più efficiente.

(NOTE: 5 = Insufficiente, 6= sufficiente, 7= discreto, 8 = buono, 9= ottimo)

Questionario















  






































(*) Obbligatorio

Inserisci il codice corrispondente all'immagineImmagine di controllo
Invia
La Provincia di Alessandria la ringrazia per aver contribuito al monitoraggio dei suoi servizi! Le informazioni fornite verranno trattate esclusivamente in forma aggregata ed anonima, ai sensi del D. Lgs. n. 196/03 (codice in materia di protezione dei dati personali).