Questo sito usa cookies tecnici e cookies di terze parti per la raccolta in forma aggregata e anonima di dati che aiutano la Provincia di Alessandria a migliorare la fruibilità dei contenuti. Proseguendo la navigazione del sito, effettuando uno scroll della pagina o clickando il bottone Accetta, acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni consultare la voce Informativa cookies
Lunedì 19 Aprile 2021
Salta i link dei menu
Versioni alternative: Solo testo - Alta visibilità
     Mappa del sito
Home Frecce Tributi
Tributi

Corrispettivo per l’installazione dei mezzi pubblicitari

Autore: Amministratore.
Data prima pubblicazione: Giovedì, 07 Maggio 2009, Ore: 09:14:55
Data ultima modifica: Mercoledì, 11 Novembre 2020, Ore: 12:44:51

Questionario: Vai al questionario sulla qualità del servizio
A chi si rivolge: L’applicazione del corrispettivo è effettuata nei confronti dei soggetti che ottengono l’autorizzazione al posizionamento di cartelli pubblicitari lungo le strade provinciali da parte dell’Ufficio Concessione della Provincia.
Chi se ne occupa: Ufficio Tributi
Descrizione:
La Provincia di Alessandria applica il corrispettivo per l’installazione dei mezzi pubblicitari lungo le strade provinciali: L’art. 53 del DPR 16/12/1992 n.495 – (Regolamento di esecuzione e di attuazione del Nuovo Codice della Strada) disciplina le modalità per l’ottenimento dell’autorizzazione al posizionamento di cartelli, insegne di esercizio e altri mezzi pubblicitari fuori dai centri abitati.
Il comma 7 di tale articolo prevede, che il soggetto richiedente debba versare all’Ente proprietario della strada un corrispettivo.
La Provincia di Alessandria determina, per le strade di propria competenza, tale corrispettivo con un prezziario che viene stabilito annualmente, entro la data di approvazione del bilancio di previsione.
 
MODALITA’ DI VERSAMENTO
Il versamento del corrispettivo per l’installazione dei mezzi pubblicitari deve essere effettuato tramite bollettino di c/c postale inoltrato dall’Ufficio Tributi ai titolari delle autorizzazioni con cadenza annuale.
Normativa: D.Lgs 30/04/92 n.285 – Nuovo Codice della Strada,
DPR 16/12/92 n.495 – art. 53 – Regolamento di esecuzione e attuazione Nuovo Codice della Strada,
Regolamentazione Provinciale: Art. 28 del Regolamento Provinciale per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche e per l’applicazione della relativa tassa (Deliberazione Consiglio Provinciale n.62 del 27/12/2007)
Decreto del Presidente n.167 del 12/09/2019 -Tariffe 2019
Referente: Valter Piccione
Indirizzo: Piazza della Libertà, 17, 15121 Alessandria
Telefono: 0131304308
Fax: 0131304358
Cosa occorre: Modulistica da ritirare presso il Servizio o scaricabile da questa pagina
Modulistica
Icona pdf Regolamentazione Provinciale: Art. 28 del Regolamento Provinciale per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche e per l’applicazione della relativa tassa (file pdf 15.14 kb scaricato 244 volte)
Icona pdf Deliberazione Consiglio Provinciale n.62 del 27/12/2007 (file pdf 22.7 kb scaricato 124 volte)
Icona pdf Decreto del Presidente n.187 del 30/10/2019 -Tariffe 2020 (file pdf 185,86 kb scaricato 33 volte)

LA PROVINCIA, al fine di prendere atto delle reali esigenze dei propri utenti, ritiene necessario effettuare un sondaggio sulla qualità del suo servizio, così da rendere possibile il miglioramento costante delle proprie attività. Questo breve questionario mira a comprendere meglio le Vostre esigenze e necessità: non esitate, quindi, a segnalare al nostro personale i Vostri commenti ed osservazioni.
Si ringrazia per il valido aiuto fornitoci con la compilazione di questo questionario e vi ricordiamo che tutto ciò ci permetterà di offrirvi un servizio più efficiente.

(NOTE: 5 = Insufficiente, 6= sufficiente, 7= discreto, 8 = buono, 9= ottimo)

Questionario












  







  












































(*) Obbligatorio

Inserisci il codice corrispondente all'immagineImmagine di controllo
Invia
La Provincia di Alessandria la ringrazia per aver contribuito al monitoraggio dei suoi servizi!

Le informazioni fornite verranno trattate esclusivamente in forma aggregata ed anonima, ai sensi del Regolamento UE 679/2016 del Parlamento Europeo e del Consiglio relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la Direttiva 95/46/CE (Regolamento generale sulla protezione dei dati), del D. Lgs. n. 196/03 "Codice in materia di protezione dei dati personali" e del D.Lgs. 281/99 "Disposizioni in materia di trattamento dei dati personali per finalita' storiche, statistiche e di ricerca scientifica"