Provincia di Alessandria - portale istituzionale

Canone unico patrimoniale

A decorrere dal 1 gennaio 2021 il Canone unico patrimoniale di concessione, autorizzazione o esposizione pubblicitaria è istituito dagli Enti locali, e sostituisce la tassa occupazione spazi ed aree pubbliche (Tosap) ed il corrispettivo per l’installazione dei mezzi pubblicitari, ai sensi dell’art. 1, comma 816 della Legge n.160 del 27/12/2019.
Sono soggette al canone unico patrimoniale le occupazioni di qualsiasi natura effettuate, anche senza titolo o abusivamente, nelle strade, nei corsi, nelle piazze e, comunque, sui beni appartenenti al demanio o al patrimonio indisponibile della Provincia.
Sono parimenti soggette al canone le occupazioni di spazi soprastanti il suolo pubblico, di cui al comma 2, con esclusione dei balconi, verande, bow-windows e simili infissi di carattere stabile, nonché le occupazioni sottostanti il suolo medesimo, comprese quelle poste in essere con condutture, fibre ottiche ed impianti di servizi pubblici gestiti in regime di concessione amministrativa.
Il canone si applica, altresì, alle occupazioni realizzate sui tratti di aree private sulle quali risulta costituita, nei modi e nei termini di legge, la servitù di pubblico passaggio.
Le occupazioni realizzate sui tratti di strade provinciali che attraversano il centro abitato di Comuni con popolazione superiore a 10.000 abitanti, sono soggette all’imposizione del canone da parte dei Comuni medesimi.
Le occupazioni di strade provinciali che attraversano il centro abitato di Comuni con popolazione inferiore a 10.000 abitanti sono soggette all’imposizione da parte della Provincia di Alessandria.
E’ soggetta al canone unico l’autorizzazione al posizionamento di mezzi pubblicitari posti fuori dai centri abitati lungo le strade provinciali o in vista di esse.
Le installazioni di mezzi pubblicitari entro la perimetrazione dei centri abitati dei comuni facenti parte del territorio della Provincia di Alessandria non sono soggette all’imposizione da parte della provincia stessa.
Il canone unico patrimoniale è dovuto alla Provincia dal titolare dell’atto di concessione o di autorizzazione in proporzione alla superficie effettivamente sottratta all’uso pubblico nell’ambito del territorio provinciale o alle caratteristiche del mezzo pubblicitario installato.
Le occupazioni di spazi ed aree pubbliche o le installazioni di mezzi pubblicitari considerate abusive sono soggette comunque all’assolvimento del canone.
Il canone non è divisibile: in caso di pluralità di intestatari della concessione od autorizzazione, gli stessi sono solidamente responsabili, con intestazione dello stesso in capo, a rotazione, ai soggetti interessati.
Il canone è annuale, non frazionabile per periodi inferiori, anche se l’occupazione è tale. Per le occupazioni di tipo permanente rilasciate nel mese di dicembre il pagamento viene richiesto a decorrere dall’anno successivo.
Per le occupazioni temporanee il canone è commisurato alla superficie occupata ed è graduato, nell’ambito delle categorie economiche previste dall’art. 35 del Regolamento provinciale, in rapporto alla durata delle occupazioni medesime.
Le tariffe sono adottate, ogni anno entro il termine    di approvazione del bilancio di previsione.
In caso di mancata approvazione entro il suddetto termine le tariffe si intendono prorogate di anno in anno.
Non si procede alla riscossione del canone fino all’importo di Euro 12,00.

A chi si rivolge

Il canone unico patrimoniale è dovuto dal titolare dell’atto di concessione o dall’occupante (anche abusivo) in proporzione della superficie sottratta all’uso pubblico per le occupazioni effettuate nelle strade o in vista di esse, e comunque sui beni appartenenti al demanio, o al patrimonio indisponibile della Provincia.

Chi se ne occupa

Normativa

Legge 160/2019 (art.1, comma 816 e s.s.)
Decreto del Presidente n. 91/32364 del 31/05/2021 – Conferma Tariffe e aliquote delle entrate tributarie provinciali e istituzione tariffe canone unico patrimoniale per l’anno 2021.
Regolamento provinciale per l’applicazione del canone unico patrimoniale.
Tariffario 2021 relativo alle tipologie di occupazione
Elenco classificazione delle strade provinciali

Referente

Paola Leonardi

Contatti

Piazza della Libertà, 17, 15121 Alessandria
Telefono: 0131303043
Email:
tributi@provincia.alessandria.it
paola.leonardi@provincia.alessandria.it

Cosa occorre

modulistica da ritirare presso il Servizio o scaricabile da questa pagina

Canone unico patrimoniale

Ultima modifica: 18 Marzo 2024 alle 16:25
Non hai trovato quel che cerchi? Contattaci
torna all'inizio del contenuto