Provincia di Alessandria - portale istituzionale

Riconoscimento tartufaie

La L.R. 25 giugno 2008, n. 16 prevede che la Provincia, su richiesta dell’interessato, proceda, ove ne sussistano i requisiti, con il rilascio di un’attestazione di riconoscimento della tartufaia controllata o coltivata; il suo rilascio consente l’apposizione delle tabelle delimitanti le tartufaie e il conseguente esercizio dei diritto alla raccolta riservata

Chi se ne occupa

Normativa

L.R. 25 giugno 2008, n. 16

Referente

Roberta Cazzulo

Contatti

Via Galimberti, 2/A, 15121 Alessandria
Telefono: 0131304562
Email: roberta.cazzulo@provincia.alessandria.it

Cosa occorre

Domanda in marca da bollo con allegate le dichiarazioni sostitutive d’atto di notorietà attestanti il titolo di possesso del terreno; eventuali deleghe al richiedente da parte dei conduttori dei terreni, visure catastali e planimetrie dei mappali oggetto di richiesta, relazione tecnica redatta da professionista attestante la vocazione tartufigena dei suoli.

Spese

Istanza in bollo da €16,00

Tempi standard del procedimento

Nel caso di presentazione di documentazione completa e salvo sospensione dei termini da parte di altri Enti , ci impegniamo a rilasciare l’attestazione di riconoscimento in: 90 giorni (il tempo del rilascio potrebbe allungarsi perché dipende anche dalla possibilità di effettuare il sopralluogo in campo perla verifica dell’idoneità della tartufaia)

Ultima modifica: 21 Marzo 2024 alle 13:46
Non hai trovato quel che cerchi? Contattaci
torna all'inizio del contenuto