Provincia di Alessandria - portale istituzionale

Reclami e segnalazioni

Segnalazione in forma scritta a:
Provincia di Alessandria – Direzione Edilizia- Trasporti –
Servizio Mobilità Pubblica
Via Gentilini, 3 Alessandria

Affinché una segnalazione possa essere pienamente efficace deve contenere:

  • indirizzo del mittente;
  • concessionario dell’autoservizio segnalato oppure targa del veicolo;
  • linea su cui si è verificato il disservizio;
  • orario della corsa interessata dal disservizio (previsto ed effettivo);
  • fermata in cui è stato riscontrato il disservizio;
  • descrizione dell’accaduto.

Tipologie di disservizi
Regolarità dell’esercizio:

  • mancata effettuazione di corse
  • salto di fermate da parte dei mezzi di trasporto
  • mancato rispetto del percorso prestabilito
  • casi di ritardo o di anticipo eccessivo rispetto all’orario di passaggio
Mezzi di trasporto:
  • numero di passeggeri trasportati su mezzi oltre il limite consentito
  • stato deficitario di manutenzione e decoro dei mezzi
  • mancanza dei cartelli indicatori di percorso
Fermate:
  • mancanza o cattivo stato di manutenzione delle paline di fermata
  • mancanza di orari affissi alle paline di fermata
Tariffe
  • mancata applicazione di tariffe regionali
  • mancanza di rivendite di biglietti e abbonamenti
Informazione e galateo
  • mancanza di informazione da parte dei Gestori dei servizi in merito ad eventuali variazioni dei servizi stessi
  • comportamenti non consoni da parte del personale delle aziende a contatto dell’utenza, ad es. addetto alla guida, addetto alla vendita del documento di viaggio o addetto al controllo del documento di viaggio;
  • mancata consegna della Carta dei Servizi dell’Azienda su richiesta.

A chi si rivolge

soggetti pubblici e privati

Chi se ne occupa

Referente

Giampietro Arata

Contatti

Via Gentilini, 3, 15121 Alessandria
Telefono: 0131304600
Email: giampietro.arata@provincia.alessandria.it

Tempi standard del procedimento

Nel caso di presentazione di documentazione completa, ci impegniamo a rispondere entro: 30 giorni

Ultima modifica: 19 Marzo 2024 alle 13:47
Non hai trovato quel che cerchi? Contattaci
torna all'inizio del contenuto